I Migliori Decespugliatori del 2020

Aggiornato il

Il decespugliatore è un oggetto utile a chi possiede un giardino per rifinire i cespugli, il prato o le aiuole, la dove il tagliaerba non arriva o le erbacce diventano troppo spesse e dure.

Dopo aver ricercato decine di tappeti elastici e sentito l’opinione di centinaia di consumatori abbiamo scelto AOSOME Decespugliatore a Benzina 5 in 1 perchè ha una potenza del motore tale da essere apprezzato sia come decespugliatore professionale, sia come attrezzo per il fai da te.

Inoltre è munito di vari attacchi che fanno diventare questo attrezzo un vero e proprio decespugliatore multifunzione utile per la potatura e altro.


AOSOME Decespugliatore a Benzina 5 in 1

Potente versatile in mille occasioni

La possibilità di avere 5 arnesi per la cura dello spazio esterno fanno di questo decespugliatore a benzina un ottimo prodotto di buona qualità.

Opinione di Sceltone: Il decespugliatore a benzina a due tempi AOSOME è un buon prodotto per quanto riguarda la qualità, le prestazioni e la sicurezza, infatti qui la staffa di protezione del carburante è in metallo per maggiore sicurezza durante il lavoro.

I 5 attacchi lo trasformano in un utensile che ti aiuterà nel taglio dell'erba, delle siepi e nella cura generale del giardino.

Il prezzo è un po' alto ma è giustificato dalla qualità e dalla versatilità del prodotto.

Alpina 286120100/13

Comodo e funzionale per sterpaglie più dure

Scopa a vapore compatta e funzionale per il solo scopo della pulizia di pavimenti e tappeti.

Opinione di Sceltone: La comodità dell'utilizzo di questo decespugliatore sta nella maniglia ad anello e la tracolla che insieme al peso abbastanza esiguo della struttura rendono più facile lavorare in giardino.

E' il decespugliatore a scoppio meno potente che abbiamo recensito, ma questo non toglie che fa un discreto lavoro anche per superfici più ampie.

In più si ha la possibilità di dividere l'asta in due quando non lo si usa, perciò interessante per chi ha poco spazio per conservare gli arnesi da lavoro.

Bosch 06008A9000 AFS 23-37

Miglior decespugliatore elettrico

Pratico e funzionale per chi vuole un decespugliatore elettrico che può essere paragonato ad uno a benzina.

Opinione di Sceltone: Il motore è potente tanto da rendere il lavoro agevole anche per spazi più ampi senza dare segno di cedimento, tanto che alcuni utilizzatori lo paragonano ad uno a benzina.

Molto semplice l'utilizzo e la sostituzione delle lame e fili di nylon, i cui ricambi risultano un po' costosi, e il rumore non è eccessivo.

Inoltre ca cinghia e l'impugnatura facilitano il taglio dell'erba in quanto il decespugliatore risulta facilmente trasportabile.

Black and Decker BESTA530C10-QS

Leggera nel prezzo e nel peso

Buon prodotto per giardini di piccole dimensioni sia per la rifinitura sia per il taglio completo.

Opinione di Sceltone: E' il decespugliatore elettrico più leggero che abbiamo recensito, ed anche il meno potente, questo si traduce in maggiore sfoirzo se si deve laviorare su grandi zone, perciò ideale per chi ha un piccolo spazio e non vuole spendere molto.

Si può usare sia per per il taglio generale del prato, sia per rifinire i bordi, grazie all'apposita rotellina.

In più l'asta si allunga all'altezza giusta per te.

Greencut GGT650

Prezzo modico per un potente decespugliatore

Una sorpresa per chi vuole un decespugliatore a benzina potente.

Opinione di Sceltone: E' il più potete decespugliatore a benzina che abbiamo recensito, con un peso abbastanza modico per la struttura dello strumento.

E' utile per grandi giardini, molto maneggevole, comodo e di facile utilizzo, in più arriva equipaggiato di vari accessori come occhiali di protezione, cuffie, protezione gambe e dosatore per benzina e olio.

Consigliato a chi ha bisogno solo dei due strumenti di taglio come bobbina di nylon e lame.

Tutti i decespugliatori che raccomandiamo

Il più accessoriato: AOSOME Decespugliatore a Benzina 5 in 1
“Accessori intercambiabili per un decespugliatore utile in mille occasioni”

Quello a scoppio meno pesante: Alpina 286120100/13
Ampiezza di taglio e motore per sterpaglie più dure e suoli più ampi

Il migliore elettrico: Bosch 06008A9000 AFS 23-37
“Decespugliatore elettrico potente simile ad uno a benzina”

Il più economico: Black+Decker BESTA530C10-QS
Il meno potente e il più leggero decespugliatore elettrico

Il più potente: Greencut GGT650 Decespugliatore 2 in 1
Decespugliatore a benzina con motore potente

A cosa serve il decespugliatore

Il decespugliatore è un attrezzo utile per la cura del tuo giardino, per rifinire le aree di prato che il semplice tagliaerba potrebbe saltare.

Il decespugliatore è formato da un’asta a cui è montato il motore e la testina che permette il taglio grazie a dei fili di nylon che girando a velocità elevate tagliano le piante anche negli angoli dove il tagliaerba non può accedere.

Il sistema di taglio nel decespugliatore oltre al filo di nylon può essere con lame, a disco o con catene.

Decespugliatore pro e contro

Per chi ha un giardino, che cura da sé, o per chi lavora con il prato per professione sa quanto può essere utile un decespugliatore in mille occasioni.

  1. E’ utile per falciare il prato dove il tagliaerba non può arrivare, zone piccole, o negli angoli o alla base delle aiuole.
  1. Adatto per curare le zone con erba più dura, con sterpaglie o con tronchi troppo grandi per essere trattati con il tagliaerba.
  1. E’ un valido aiuto anche per il trattamento dei cespugli in giardino, questo lo si può fare anche optando per l’acquisto di un decespugliatore multifunzione adatto ad ogni tipo di taglio che si vuole fare.

Questi sono solo tre dei numerosi benefici che riscontrerai avendo a disposizione un decespugliatore che ti verrà in soccorso in moltissime occasioni per la cura del tuo giardino.

I modelli a scoppio sono più pesanti e rumorosi di quelli elettrici, richiedendo una manutenzione periodica che potrebbe risultare fastidiosa per i proprietari che invece vogliono rilassarsi in lavori di fai da te e non essere dipendenti da una costante revisione dello strumento.

Inoltre per chi opta per il decespugliatore a scoppio è consigliabile l’utilizzo di cuffie che assorbono il rumore. 

Ricorda sempre di prestare attenzione quando usi un decespugliatore, essendo un oggetto da taglio va usato con cautela, calma e prestando cura e attenzione durante tutta la durata di utilizzo, da quando lo si prende a quando lo si mette da parte a lavoro ultimato.

Quale decespugliatore acquistare per il tuo giardino

Prima di decidere quale decespugliatore è adatto alle tue esigenze devi considerare delle caratteristiche che l’attrezzo deve possedere affinché sia quello giusto per il tuo giardino.

Sul mercato si trovano due diversi tipi di decespugliatori, ci sono i decespugliatori elettrici o a gas (meglio detti decespugliatori a scoppio).

  • I decespugliatori a scoppio sono senza filo e solitamente più potenti rispetto a quelli elettrici, perciò sono da preferirsi se si ha un giardino più grande o se si sta acquistando un decespugliatore per uso professionale.

    I decespugliatori a scoppio possono avere il motore a 2 o 4 tempi, i primi rispetto ai secondi sono soggetti ad un minor costo di manutenzione e il motore è più potente rispetto ai 4 tempi, di contro i 4 tempi inquinano meno e sono meno rumorosi.

    Il 4 tempi ha un motore che lavora in questo modo:

    Fase di aspirazione→ fase di compressione → Fase di scoppio → Fase di scarico

    Il motore a 2 tempi lavora in primo tempo con fase di aspirazione e compressione e nel secondo con fase di scoppio e scarico, accorpando a gruppi da due quello che nei 4 tempi rimane una fase a sé.
  • Il decespugliatore elettrico è meno potente ed inquinante di quello a scoppio, così come il livello di rumorosità nettamente più basso dei decespugliatori a scoppio.

    Il decespugliatore elettrico è adatto a chi possiede un giardino più piccolo e sa di non dover lavorare con erba troppo dura.

    I decespugliatori elettrici possono essere con cavo, o a batteria.
Decespugliatori elettrici con cavo

I decespugliatori elettrici con cavo ti permettono di lavorare ininterrottamente con il limite di arrivare lontano dipendentemente dalla lunghezza del filo di alimentazione.

Decespugliatori elettrici a batteria

I decespugliatori elettrici a batteria sono meno potenti ma ti consentono di lavorare senza dover dar conto alla lunghezza del cavo.

In questi bisogna sempre tener d’occhio il livello di batteria disponibile per completare i lavori di giardinaggio.

I decespugliatori a batteria sono adatti a chi deve lavorare in piccole zone per la potenza del motore ridotta rispetto ai suoi cugini della stessa gamma. 

Di seguito riportiamo una tabella che racchiude le differenze tra il decespugliatore a scoppio ed elettrico:

Motore a scoppioMotore elettrico
PotenzaPiù potenteMeno potente
InquinamentoPiù InquinantiMeno inquinanti
ZonaGrandi zoneZone più piccole
PesoPiù pesantiMeno pesanti
RumorositàPiù rumorosoMeno rumoroso

Dopo aver deciso che tipologia di decespugliatore acquistare, bisogna prestare attenzione ad altri fattori come:

Strumenti di taglio

I decespugliatori che si trovano in commercio hanno tre diversi strumenti di taglio, a nylon, con disco o a catena, ma la maggior parte dei decespugliatori per uso casalingo utilizzano il taglio con i fili di nylon che girando ad alte velocità tranciano l’erba.

I fili di nylon possono essere di varie dimensioni, lunghezza e spessore, questo permette di avere un attrezzo più performante o meno rispetto alla zona da trattare.

In particolare se si deve lavorare su ampi prati con erbacce più insidiose è da preferire un decespugliatore che abbia fili di nylon più lunghi, spessi e che girino ad una velocità è più alta, mediamente la maggior parte dei decespugliatori sul mercato girano a 6000-7000 giri al minuto.

Asta

L’asta del decespugliatore può essere di due forme, dritta o curva, si suggerisce di acquistare il modello che si riesce a manovrare meglio secondo la propria comodità personale e che abbia un’asta allungabile così da raggiungere zone inaccessibili.

Accessori

La presenza di determinati accessori di ricambio o da montare per far diventare un vero e proprio decespugliatore multifunzione utile per la potatura e altro.

Presa

La maggior parte dei decespugliatori in commercio presentano un manubrio attaccato all’asta portante ricoperto da gomma così che durante i lavori in giardino la presa non risulta scomoda.

Cintura

Per supportare meglio il peso dell’attrezzo è meglio scegliere un modello che abbia cinghia così da portarlo con più facilità durante il tempo di giardinaggio.

I migliori decespugliatori del [2020]

Qui troverai i 5 migliori decespugliatori che Sceltone ha recensito per te in base a qualità, prestazioni, funzionalità offerte e prezzo proposto.

Il più accessoriatoAOSOME Decespugliatore a Benzina 5 in 1

Ragioni per acquistare

  • Resistente
  • Prestazioni
  • Multifunzionale
  • Motore potente

Ragioni per scartare

  • n/a

Il decespugliatore multifunzione AOSOME è alimentato da motore a benzina a due tempi (52 cc) con cilindro raffreddato ad aria, 3 cv per lavorare su vari tipi di prati e fare diversi lavori in giardino.

Infatti l’AOSOME  può essere considerato un decespugliatore professionale o adatto per il fai da te, grazie ai 5 utensili intercambiabili è utile in mille occasioni.

Gli attacchi comprendono il sistema decespugliatore con lama a tre denti, tagliaerba, motosega a catena lunga, tagliasiepi e fili di nylon, tutti realizzati con materiali di buona qualità e resistenti.

In dotazione si ha la prolunga a palo per raggiungere zone più distanti. 

Oltre alla comodità delle manopole in plastica per la regolazione e per connettere l’asta di prolunga, si può anche regolare l’angolo di lavoro da 90 gradi a 270 gradi.

Munito di cinghia a tracolla per portare il peso dell’attrezzo su entrambe le spalle e pulsante per sbloccare l’arnese senza togliere la cinghia.

La casa produttrice ha curato nei minimi particolare il Decespugliatore a benzina 5 in 1 AOSOME, infatti l’ha equipaggiato di staffa di protezione del carburante in metallo invece che in plastica come lo si trova nella maggior parte dei prodotti del settore.

In dotazione si ha il kit per il montaggio e la bottiglia per la miscelazione di benzina e olio sintetico. 

Peso: 15 kg

Quello a scoppio meno pesanteAlpina 286120100/13

Ragioni per acquistare

  • Peso
  • Consumi
  • Rapporto qualità /prezzo

Ragioni per scartare

  • Non adatto per uso intenso

Il decespugliatore Alpina 286120100/13 è munito di motore a scoppio a 2 tempi (25,4 cc e 0,7 kW di potenza), ottimo per utilizzarlo su ampi suoli e per sterpaglie più dure, infatti oltre alla testina con fili di nylon (con ampiezza di taglio da 43 cm), con sistema Tap& Go che permette al filo di uscire quando il decespugliatore si appoggia al suolo, è munito anche di testina a tre punte (255mm).

L’asta in metallo è strutturata in modo da poterla dividere in due così da facilitare la fase di stoccaggio e per il trasporto.

La comodità del Alpina 286120100/13 la si vede anche dalla maniglia ad anello di facile impugnatura e dalla bretella che agevolano i movimenti durante il lavoro.

Il migliore elettricoBosch 06008A9000 AFS 23-37

Ragioni per acquistare

  • Sistema di cambio lame-nylon
  • Efficace
  • Maneggevole

Ragioni per scartare

  • Spazi troppo ampi
  • Costo del nylon di ricambio
  • Fili da taglio

Il decespugliatore Bosch 06008A9000 AFS 23-37 è alimentato con filo elettrico e la potenza del motore è di 1000W e 1,3 cv.

Gli utensili di taglio in dotazione sono due, il filo di nylon (tre fili di taglio in dotazione da 3,5 mm di diametro) con un diametro di taglio da 23 cm e lama a tre taglienti, con diametro di taglio da 37 cm, così da renderlo versatile e adatto a più lavori da fare in giardino.

Il decespugliatore Bosch 06008A9000 AFS 23-37 è munito di cinghia regolabile per una maggiore comodità e impugnatura ad anello così che l’utilizzatore può supportare meglio il peso dell’attrezzo di 5,7kg.

Il più economicoBlack+Decker BESTA530C10-QS

Ragioni per acquistare

  • Leggero
  • Prezzo
  • Assemblaggio

Ragioni per scartare

  • Consuma troppo filo dalla bobina
  • Solo una bobina in dotazione
  • Nessuna cinghia in dotazione

Il decespugliatore Black+Decker BESTA530C10-QS è alimentato con elettricità (filo in dotazione da 10 m), ha una potenza del motore di 550W e l’ampiezza di taglio (sistema di taglio a nylon) è di 30 cm, quindi ideale per giardini di medie dimensioni.

Con questo decespugliatore si possono avere due funzionalità di taglio, la prima per la parte grossa di prato e la seconda per rifinire le bordature

Grazie alla rotellina di supporto per i bordi e all’Autolect Technology, che riduce la velocità di lavoro passando dalla modalità taglio alla modalità bordatura, si hanno bordi del giardino curati nel modo più appropriato.

La comodità del decespugliatore Black+Decker BESTA530C10-QS la si trova anche con l’asta telescopica, per arrivare in posti irraggiungibili, alla doppia impugnatura e al peso di soli 3kg dell’attrezzo.

Disponibile anche in altre varianti.

Il più potenteGreencut GGT650

Ragioni per acquistare

  • Montaggio
  • Kit cuffie e occhiali antischeggia in dotazione
  • Motore

Ragioni per scartare

  • Controllo del manubrio

Il decespugliatore Greencut GGT650 Decespugliatore 2 in 1 è equipaggiato di un motore a 2 tempi ( 65cc e 4,9 cv), una potenza tale da riuscire a prendersi cura di uno spazio esterno di 2000 metri quadrati, e di un filtro d’aria a doppio elemento per diminuire l’usura del motore nel tempo.

La struttura è in alluminio con manubrio semicircolare ergonomico per una maggiore comodità durante il periodo di utilizzo del Greencut GGT650 .

Il sistema Easy- start permette di accendere il decespugliatore con facilità mentre il sistema Tap’n’Go favorisce di sostituire l’attrezzo di taglio facilmente.

Il Greencut GGT650 2 in 1 è dotato di attrezzo di taglio con fili di nylon e lame, mentre i modelli 6 in 1 o 7 in 1 sono dotati anche di altri tipi di lame.

Considerazioni sul decespugliatore

Il decespugliatore è un attrezzo da tenere in casa se si possiede un giardino di cui prendersi cura, è soprattutto utile per arrivare in zone piccole e inaccessibili con un comune tagliaerba, per lavorare con erbacce più dure e per la cura dei cespugli. 

L’utilizzo non è difficile, basta scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze, un decespugliatore a scoppio, per uno spazio più ampio, o un decespugliatore elettrico, per un giardino più piccolo.

Domande frequenti sul decespugliatore

Che cos'è il decespugliatore?

Il decespugliatore è un utensile per la cura di siepi e per rifinire il prato del tuo giardino. E’ formato da un corpo centrale che è il motore, un'asta con annesso un manubrio che permette di orientare al meglio il decespugliatore e un sistema di taglio che può essere in nylon, con disco o a catena.

E’ meglio il decespugliatore elettrico o il decespugliatore a scoppio?

Il decespugliatore elettrico è più comodo per pesantezza, manovrabilità, potendo optare per la versione con o senza cavo e rumorosità. Il decespugliatore a scoppio invece è da preferirsi per potenza e quindi se si deve lavorare con spazi più grandi.

Quanto costa un decespugliatore?

I decespugliatore a benzina sono sicuramente più costosi di quelli elettrici, i primi infatti hanno mediamente un prezzo al di sopra dei 100-150 euro, mentre quelli elettrici possono costare anche 50-60 euro come la nostra 4° scelta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *