[wpseo_breadcrumb]

Le Migliori Scope a Vapore del 2020

Aggiornato il

Dopo aver ricercato decine di scope a vapore e sentito l’opinione di centinaia di consumatori abbiamo scelto Polti Vaporetto SV440 perchè offre ottime prestazioni e una moltitudine di funzionalità ad un buon prezzo.


Polti Vaporetto SV440

La Super-accessoriata, l'unica con serbatoio per deodorante

Accessoriata per la pulizia di più superfici e si trasforma in un vaporetto portatile che puoi usare in tutta comodità data la leggerezza.

Opinione di Sceltone: La scopa a vapore Polti è decisamente versatile e funzionale adatta a tutte le persone che amano la pulizia della casa in ogni mimino dettaglio o per chi è allergico.

Questo modello infatti è munito di diversi accessori.

Oltre il pavimento, potrai pulire anche tappeti, divani e altro, inoltre sganciando la parte inferiore diventa un vero e proprio vaporetto portatile che ti aiuterà nella pulizia di altre zone altrimenti inaccessibili.

Vileda Steam Scopa a Vapore

La più piccola e molto pratica.

Scopa a vapore compatta e funzionale per la sola pulizia di pavimenti e tappeti.

Opinione di Sceltone: La Scopa a vapore Vileda Steam è un prodotto basico per la pulizia di pavimenti e tappeti (con l’apposito accessorio).

Il prezzo è abbastanza contenuto per un prodotto casalingo dalle buone prestazioni che ti aiuta notevolmente nella pulizia senza uso di detersivi chimici e altro.

Per chi non ha molto spazio in casa questo è un buon prodotto da acquistare.

Ariete 4164 Lavapavimenti a vapore

La più leggera e la meno costosa per i tanti accessori che ha.

E' la più leggera e la meno costosa con più testine intercambiabili per una pulizia accurata di varie zone della casa.

Opinione di Sceltone: La scopa lavapavimenti a vapore Ariete 4164 si contraddistingue per la leggerezza, per la moltitudine di attrezzi intercambiabili e per il prezzo basso.

E’ qualitativamente buona anche se il filo è lungo solo 5 m perciò non adatta a chi non vuole spostare la spina spesso.

E’ la più leggera che abbiamo recensito, questo è un aspetto molto importante da tenere in conto per quando si fanno i lavori domestici e si devono pulire finestre o altro in cui dovrai mantenere la scopa e non semplicemente spingerla sul pavimento.

Rowenta RY7557WH Clean & Steam

Aspirapolvere e lavapavimenti due elettrodomestici in uno.

Doppia funzione di aspirazione e pulizia in un sol prodotto che ti consentirà di fare due cose contemporaneamente e dimezzare i tempi di lavoro in casa.

Opinione di Sceltone: E’ sicuramente un prodotto valido per quanto riguarda le prestazioni e funzionalità, grazie alla possibilità di aspirare e lavare contemporaneamente o fare una cosa per volta.

Questa doppia funzionalità ti consente di avere un solo elettrodomestico in casa che lava e aspira invece di due, quindi in un certo qual modo toglie ingombri inutili.

Il prezzo è decisamente più alto rispetto ad una semplice scopa a vapore ma considerata la doppia azione non possiamo dire che sia eccessivo.

Utile a chi ha veramente poco tempo da dedicare alle pulizie domestiche e vuole un prodotto pratico e veloce.

BLACK AND DECKER FSMH13E5-QS

Scopa e pulitore a vapore a buon prezzo

Scopa a vapore con la possibilità di farla diventare un pulitore a vapore per pulire vari angoli della casa senza problemi.

Opinione di Sceltone: La scopa a vapore Black and Daker è un prodotto a buon mercato che soddisfa le esigenze di più utenti per praticità e budget.

Con le testine in dotazione intercambiabili avrai la possibilità di pulire varie zone della casa senza stancarti molto grazie al suo peso esiguo.

Tutto quello che raccomandiamo

La Migliore: Polti Vaporetto SV440
“Una scopa a vapore che diventa pulitore a vapore portatile”

Il Modello Basico: Vileda Steam Scopa a Vapore
Piccola di dimensioni ma di grande aiuto in casa

La Più Economica: Ariete 4164 Lavapavimenti a vapore
“Leggera nel peso e nel prezzo con tante funzionalità”

La Più Costosa: Rowenta RY7557 Clean & Steam
Un solo elettrodomestico con due funzionalità: aspirapolvere e lavapavimenti

La Più Leggera: BLACK DECKER FSMH13E5-QS
Praticità, leggerezza e possibilità di trasformarla in un pulitore a vapore

Navigazione Veloce

A cosa serve la scopa a vapore

Lavare il pavimento è sempre considerato un’azione molto stancante e noiosa, soprattutto se lo si fa con il normale mocio, acqua e detersivo, senza la certezza di aver eliminato germi e batteri.

Le lamentele che si leggono tra donne e uomini che si occupano della casa sono innumerevoli su questo argomento perciò con l’aiuto della scopa a vapore il lavaggio del pavimento vede una nuova frontiera.

Con la scopa a vapore la fase di pulizia del pavimento diventa molto più agevole e piacevole, offrendo numerosi vantaggi sia a livello di impiego di tempo, sia per quanto riguarda la qualità della pulizia e sia per l’inutilizzo di detersivi.

Si compone di un motore centrale, un serbatoio per l’acqua e la testa con il panno in microfibra che verrà passato sul pavimento.

La scopa a vapore funziona riscaldando l’acqua all’interno del serbatoio fino che raggiunge una temperatura di 100/120°C.

Il vapore ad alta temperatura e il mocio in micro fibra, attaccato all’estremità della scopa, permettono di sciogliere anche lo sporco più ostinato uccidendo germi e batteri con un'efficacia molto più alta rispetto allo straccio tradizionale.

La tecnologia della scopa a vapore è studiata per utilizzare come unico mezzo di pulizia e di disinfestazione l’acqua ad alta temperatura in modo da non aggiungere detersivo, candeggina o altre sostanze tossiche per l’ambiente e per l’uomo.

Per questo motivo sono un ottimo strumento da tenere in una casa con bambini piccoli che camminano a piedi nudi per casa o in presenza di animali domestici per una maggiore igiene senza il rischio di far inalare detersivi.

La scopa a vapore può essere utilizzata su diversi tipi di pavimenti, esistono scope a vapore per parquet, piastrellati, laminati o marmo e a seconda dei modelli si può impostare anche l’intensità del getto di emissione di vapore.

In base al modello che si sceglie di acquistare in dotazione si avranno accessori vari così che potrai utilizzare la scope a vapore per la pulizia di tappeti, tende, divani, vetro, per moquette, per pulire le fughe o materassi. 

7 Benefici che puoi avere utilizzando una scopa a vapore

La scopa a vapore è un buon prodotto da acquistare per chi vuole ottenere i massimi benefici dalla pulizia del pavimento, inoltre è:

  1. Ecologica: La scopa a vapore pulisce e disinfetta il pavimento senza l'aggiunta di detersivi e prodotti chimici che fanno male all’ambiente, ai bambini, animali e persone che frequentano la casa.
  2. Aiuta nel risparmio: Con la scopa a vapore si annulla del tutto la spesa di detersivi e prodotti per disinfettare la casa, che non costano poco.
  3. Risparmia tempo: Con l’utilizzo di una scopa a vapore i tempi di pulizia si dimezzano, basta mettere la scopa in azione e con una semplice passata si avrà la casa completamente disinfettata senza impiegare un’infinità di tempo.
  4. Efficace: La scopa a vapore pulisce molto più efficacemente di quanto si possa fare con secchio e straccio, in quanto il pavimento viene sterilizzato grazie alla temperatura raggiunta dall’acqua, non lascia residui di sporco ed il pavimento si asciugherà molto più velocemente.
  5. Buona per la pulizia del parquet: Rispetto al mocio tradizionale, la scopa a vapore non lascia acqua sul pavimento che potrebbe infiltrarsi nelle insenature del parquet e rovinarlo, in ogni caso prima dell’uso è utile leggere le indicazioni di pulizia suggerite dal produttore del parquet.
  6. Salva Spazio: Una scopa a vapore occupa meno spazio di un mocio, secchio, strofinacci e detersivi, quindi adatto a chi ha poco spazio in casa dove riporre gli utensili di lavoro.
  7. Uccide i batteri: Visto l’alta temperatura del vapore si ha la possibilità di sterilizzare le superfici trattate molto accuratamente.

A questi benefici va aggiunto anche il minor sforzo richiesto per lavare i pavimenti con una scopa a vapore che con il metodo tradizionale.

Come scegliere la scopa a vapore giusta

Il base alle caratteristiche dell’ambiente che si deve pulire, casa o ufficio che sia, bisogna far attenzione a delle caratteristiche strutturali e funzionali dell’oggetto per acquistare la scopa a vapore adatta alle proprie esigenze.

Temperatura

Per una pulizia accurata e veloce è necessario che la temperatura raggiunta dalla scopa a vapore arrivi ai 120°C, questo permette di far sciogliere anche le incrostazioni dal pavimento senza passarci sopra più volte.

Potenza

Una buona scopa a vapore deve avere una potenza che si aggira intorno ai 1500W, questo velocizza i tempo di riscaldamento e aumenta le prestazioni dell’oggetto.

Getto di vapore

Dipendentemente dai modelli di pulitore a vapore e dal tipo di pavimento da trattare è necessario avere erogazioni di vapore più o meno intense.

Capacità

Più il serbatoio dell’acqua è grande più la scopa a vapore ha autonomia per pulire superfici più grandi, senza dover rifornire di acqua.

A secondo delle stanze da pulire è opportuno acquistare una scopa a vapore con un serbatoio più o meno grande.

Filtro Anticalcare

Per chi in casa ha acqua molto calcarea e non vuole necessariamente comprare acqua distillata per far funzionale la scopa a vapore, è opportuno optare per un modello con filtro anticalcare.

Accessori

A secondo dei modelli in dotazione si possono avere spazzola per pulire i tappeti, pezze in microfibra di ricambio, dosatore di acqua, spazzole specifiche per lo sporco più ostinato, tubo rigido allungabile o flessibile per pulire zone non accessibili alla normale spazzola.

Ci sono scope a vapore meno potenti che hanno un apposito serbatoio per il detersivo in modo da poter disinfettare in quanto la temperatura raggiunta non riesce a garantire una pulizia ottimale.

Le migliori scope a vapore del 2020

Qui troverai le 5 migliori scope a vapore che Sceltone ha recensito per te in base a qualità, prestazioni, funzionalità offerte e prezzo proposto.

La migliore ⟹ Polti Vaporetto SV440

Ragioni per acquistare

  • Occupa poco spazio
  • Si mantiene in piedi da sola
  • Rapporto qualità/prezzo
  • Leggera

Ragioni per scartare

  • Contenitore dell’acqua piccolo
  • Lunghezza del cavo
  • Attenzione con il parquet

La Polti Vaporetto SV440 è un scopa a vapore dalle ottime prestazioni, conferite non solo dalla manifattura dell’oggetto, ma anche dal versatilità di opzioni di utilizzo.

E' munita di 11 accessori specifici per la pulizia di termosifoni, fughe, materassi, tappeti, tende, cuffia di spugna, 2 panni, concentratore di vapore, tubo flessibile e due spazzolini tondi di dimensione diverse.

E’ leggera (2,4 kg), maneggevole e flessibile per arrivare in zone meno accessibili con la scopa tradizionale.

Ha una potenza di 1500W e in massimo 15 secondi dall’avvio del lavapavimenti, la spia di regolazione del vapore diventa verde, simbolo che è pronta all’uso.

Il serbatoio è estraibile, così da poterlo ricaricare in modo molto semplice e veloce, con la comodità di poter utilizzare acqua del rubinetto grazie al filtro anticalcare di cui la scopa a vapore Polti è munita.

Oltre alla semplice scopa a vapore, la Polti è un prodotto 2 in 1, in quanto staccando l’accessorio per pulire il pavimento si ha la possibilità farla diventare un vero e proprio pulitore a vapore portatile.

Con la Polti Vaporetto SV440 si possono trattare ben 15 diverse superfici, dal legno al marmo, piastrelle, vetro, tappeti e così via.

Munita di serbatoio per deodorante specifico, acquistabile separatamente, ed è capace di eliminare il 99.9 % dei batteri con il solo utilizzo del vapore così come garantisce la casa produttrice.

Inoltre ha un ulteriore spazzola montata sull’accessorio per pavimenti affinché si riesca a rimuovere anche lo sporco più ostinato.

Dimensione della scopa a vapore: 32 x 20 x 112 cm
Raggio d’azione: 7,5 m

Il modello basico ⟹ Vileda Steam Scopa a Vapore

Ragioni per acquistare

  • Robustezza
  • Getto di vapore
  • Prezzo
  • Prestazioni

Ragioni per scartare

  • Pochi accessori
  • Serbatoio

La scopa a vapore Vileda Steam è un buon prodotto ad un prezzo davvero eccezionale, è adatta per chi vuole un pulitore a vapore senza troppi accessori.

Molto compatta, leggera (3,1 kg), facile da montare, attivare e veloce nell’erogazione del vapore una volta acceso.

Il filo è lungo 6 metri, il serbatoio da 400 ml è interno e non è estraibile, ma in dotazione si avrà un comodo recipiente per misurare l’acqua di rubinetto o acqua distillata da inserire.

In dotazione si avranno 2 o 4 panni in microfibra ( a secondo dell’opzione che si sceglie al momento dell’acquisto) lavabili in lavatrice a 60° con reticolatura 3D per eliminare anche lo sporco più difficile.

Pulisce utilizzando solo l’azione del vapore, senza la necessità di utilizzare detersivi ed è utile per la pulizia di tappeti con l’accessorio apposito contenuto nella confezione.

Grazie alla possibilità di regolare il vapore, la Vileda Steam è utile per pulire diversi tipi di superfici.

La più leggera ⟹ Ariete 4164 Lavapavimenti a Vapore

Ragioni per acquistare

  • Leggera
  • Brevi tempi di attesa
  • Prezzo
  • Sgrassa

Ragioni per scartare

  • Filo corto
  • Lascia acqua sul pavimento
  • Qualità dei panni

Il lavapavimenti a vapore Ariete 4164 è un vero e proprio generatore di vapore da 1500W per la pulizia di diverse superfici per arrivare in zone della casa più difficili da raggiungere grazie alla moltitudine di testine in dotazione.

Gli accessori, infatti, permettono alla scopa a vapore di avere ben 10 funzioni: spazzola per la pulizia dei pavimenti, accessori per la pulizia di tappeti, fughe, fessure, raschietto per rimuovere le incrostazioni più dure, lavavetri, 2 spazzole rotonde e 2 panni in microfibra.

Il serbatoio può contenere fino a 350 cc di acqua di rubinetto e ha un’autonomia continua di 18 minuti, che permetteranno di pulire fino a 5 metri di distanza (lunghezza del filo) e valvola per la regolazione del vapore.

Facile da maneggiare (testa snodabile a 180°), da riporre e veloce erogazione di vapore una volta accesa.

Il manico è telescopico con avvolgicavo per mantenere in ordine una volta riposta.

Quella che aspira ⟹ Rowenta RY7557 Clean & Steam

Ragioni per acquistare

  • Doppia azione
  • Prestazioni

Ragioni per scartare

  • Pesante
  • Prezzo

La Rowenta RY7557WH Clean & Steam è sia scopa a vapore sia aspirapolvere senza sacchetto a tecnologia ciclonica.

Si ha la possibilità di utilizzare solo l’opzione aspirapolvere, solo lavaggio a vapore o entrambi per risparmiare tempo.

Ha tre livelli di erogazioni di vapore, minimo, medio e alto in modo da permettere all’utente di poter pulire diversi tipi di superficie, con tempo di emissione del vapore di 30 secondi dall’accensione.

Munita di filtro anticalcare da cambiare ogni 6/12 mesi a secondo del tipo di acqua che si inserisce nel serbatoio di 700 ml con un’autonomia di 40 minuti.

Il cavo è lungo 8 metri, la potenza del motore è di 1700 W ed il peso è di 5,4 kg.

In dotazione si avrà anche la base dove appoggiare una volta finito di pulire ha un livello di rumorosità di 84dB.

Più leggera ⟹ BLACK & DECKER FSMH13E5-QS

Ragioni per acquistare

  • Prestazioni
  • Prezzo
  • Testina intercambiabile
  • Peso

Ragioni per scartare

  • Cavo corto
  • Vapore erogato
  • Non resta in piedi

La scopa a vapore Black and Decker FSMH13E5-QS ha una potenza di 1300W, il serbatoio rimovibile per l’acqua con capacità di 380 ml e filtro anticalcare.

Il peso è di 1,75 kg e il cavo elettrico è lungo 4,8 m.

Molto semplice è l’utilizzo e la rimozione del panno (puoi staccarlo con il piede) per poi procedere al lavaggio di quest’ultimo in lavatrice.

Ci sono varie testine a disposizione con cui si ha la possibilità di lavare anche piastrelle e giunti arrivando a poter utilizzare fino a 5 funzioni, così da avere non solo una scopa a vapore ma una vera e propria vaporella per pulire superficie come fughe, piastrelle e altro.

La testina ha una capacità di rotazione di 180° così da arrivare nelle zone più nascoste senza problemi.

Ha un’autonomia di 15 minuti e si riscalda in soli 25 secondi.

A secondo del modello che si sceglie si possono avere un numero variabile di panni in microfibra.

Controindicazioni della scopa a vapore

A secondo del tipo di pavimento che si deve trattare con la scopa a vapore bisogna osservare delle piccole accortezze affinché la pulizia non porti con sé danni.

Prima di tutto è consigliabile non sostare in una zona specifica per più di 15 secondi.

Questo è da tenere in considerazione soprattutto per i pavimenti in legno che possono deformarsi con il troppo calore del vapore.

Bisogna stare molto attenti a passare la scopa a vapore su pavimenti in legno che, a causa dell’usura e deterioramento, hanno perso la patina superficiale che riveste il parquet.

Il vapore, producendo umidità può causare rigonfiamenti nel legno.

I pavimenti appena cerati devono essere trattati con accortezza dalla scopa a vapore.

Il calore può sciogliere la cera e rovinare la lucentezza del pavimento, un consiglio per le persone che si trovano in questa situazione è quello di provare a pulire solo una piccola parte di pavimento, semmai nascosta, e vedere dopo l’asciugatura il risultato.

La scopa a vapore, inoltre, non è adatta a pulire divani in pelle o materiali che potrebbero reagire negativamente al vapore.

Considerazioni finali sulla scopa a vapore

La scopa a vapore è adatta a tutte quelle persone che hanno bisogno di pulire casa velocemente, disinfettando ma che non vogliono far uso di prodotti chimici aggressivi, quali sono i detersivi.

Grazie all’azione del vapore che si genera con l’alta temperatura, la scopa a vapore riesce a togliere dal pavimento sporco, batteri e acari della polvere, perciò adatta a chi soffre di allergie particolari.

Un acquisto che permette di salvare tempo e fatica, rispetto alla pulizia con mazza e strofinacci tradizionale anche se la spesa iniziale è sicuramente maggiore.

Il costo della scopa a vapore verrà smorzato nel tempo visto che non si dovranno più comprare detersivi, pezze e altri prodotti per far profumare la casa, che invece profumerà solo di pulito e igiene.

Domande frequenti sulla scopa a vapore

ᐅ Come pulire la scopa a vapore dal calcare incrostato?

In questo caso è sempre meglio giocare di prevenzione. Se la scopa a vapore che si decide di acquistare non ha il filtro anticalcare apposito è necessario inserire nel serbatoio acqua distillata o che non ha molto calcare. In ogni caso, si può fare una soluzione di acqua e aceto e inserirlo nel serbatoio e far lavorare la scopa a vapore a vuoto per una sessione così da disincrostare il calcare presente.

ᐅ Come si usa una scopa a vapore?

L'utilizzo della scopa a vapore è veramente semplice, basta riempire il serbatoio con acqua (possibilmente distillata), inserirla in corrente, pigiare il tasto di accensione e dopo pochi secondi la scopa a vapore sarà pronta per l'uso. Si manovra come una normale aspirapolvere ma questa invece di aspirare pulisce con vapore ad alta temperatura.

ᐅ Cosa si puo pulire con la scopa a vapore?

In primis la scopa a vapore pulisce pavimento e tappeti con l'apposito accessorio. Inoltre, se il modello scelto permette di regolare il getto di vapore allora potrai pulire diverse superfici come parquet, marmo e altro. In più se la scopa a vapore diventa anche pulitore portatile, con gli accessori necessari, allora ti verrà in soccorso anche per la pulizia di vetri, cucina, bagni e tante altre superfici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *